Stampa

Resoconto gara Serle

 


 

Si è svolta, ospiti a Serle nell'impianto del Motoclub Le Valli, la terza prova del campionato Veneto di Motocross con un terreno preparato al meglio, come sempre accolti con caloroso affetto dai gestori. Anche in questa occasione a dar spettacolo circa 90 piloti decisi a non risparmiarsi pur di guadagnare un posto in zona premiati.

Presenti e agguerriti, come sempre, gli epoca hanno dato spettacolo senza lesinare sull'acceleratore, nella Epoca due ammortizzatori si è visto un Signorin massimo mettere tutti in riga pur guidando un 125, secondo di giornata Filippi Luciano che ha dovuto sostituire il mezzo a causa di una rottura, Lazzari Ruggero regolare nei piazzamenti si porta a casa la terza posizione seguito da Carollo Remigio e il sempreverde Fanton Elio e per finire Cervato Giancarlo, nella Epoca Monoammortizzatore vince il nuovo entrato Bogotto Giuliano seguito da De Paoli Giorgio e terzo Gianoli Giovanni, quarto Cerato Mauro e quinto Bruttomesso Cesarino.

Nella Agonisti mx1 vince ancora Zanderigo Celestino,in forma come non lo si vedeva da tempo, seguito dal fresco neo promosso Perin Giampaolo, la mx2 vede il ritorno di Mocellin Cristiano vittorioso su un altrettanto bravo Marchesini Luca, il Gradino più alto del podio della Esperti mx1 viene  conquistato da Pulliero Eros, il secondo gradino da Scalabrin Alessandro e il terzo dal rinato Carollo Giuliano, quarto  premio per Uraghi Mirco, termina la zona premiati Pigato Andrea favorito dai pronostici ma sfortunato a causa di una una scivolata su un salto che lo ha costretto al ritiro, per la Esperti mx2 Lazzari Eric non lascia spazio agli avversari e si aggiudita entrambe le manche, Allegri Davide è secondo e terzo Antonello Sebestiano che poteva forse puntare almeno un gradino più alto.

Arriviamo alla Amatori mx1 vinta da Gecchele Ivan che finalmente vede coronare un suo traguardo con la Honda 450,  a Zanin Cesare non rimane che accontentarsi della seconda posizione mentre la terza và a Frigo Andrea e a seguire gli altri, nulla da fare per gli avversari di Urbani Giovanni nella mx2 2tempi vincitore di ambo le manche, arriva secondo Reggiani Davide seguito da Greggio Elia e gli altri, arrivando alla mx2 4tempi troviamo Vanuzzo Alberto in grande spolvero che mette tutti d'accordo, si guadagna la seconda posizione Allegri Daniele seguito in terza da Bortolato Marco e a concludere gli altri piloti.

Molto conbattuta la Hobbycross mx1, partenza prima manche e caduta dei primi alla terza curva con coinvolgimento di diversi piloti ma senza conseguenze gravi a parte il ritiro di Carta Ugo a causa della rottura della moto, rifatto allinemanto al cancello e via senza che succeda nulla, al termine della giornata di sport vediamo vincitore assoluto Modena Simone che ha guidato finalmente come sà fare lui, secondo Saccardo Maurizio e terzo Polato Alessandro in netta crescita,  un po' in difficoltà su questa pista Stocchero Thomas che comunque è riuscito a limitare i danni, a seguire il resto del mucchio selvaggio. Vince la Hobbycross mx2 2tempi PIcco Cristian, secondo Crestan Enea e terzo Varo Daniel, seguono Calzavara Cristian-Tirapelle Loris-Benelli Alex-Angiari Steven-Laurenti Giampaolo-Calzavara Marino nuovo arrivo, và male invece per Palatron Denis che rimane appiedato. Concludiamo con la mx2 4tempi e vince ancora una volta Scandola Renato che girava con tempi di riferimento molto simili agli Amatori, secondo gradino del podio per Dal Maso Davide e deve accontentarsi del terzo posto Reato Giuseppe, al quarto posto abbiamo Verlato Mario e di seguito gli altri.

Un ringraziamento particolare a Dante per averci ospitato ancora una volta nel suo splendido impianto, grazie e alla prossima. Un grazie sembra doveroso a tutti quei piloti che sono intervenuti contribuendo la buona riuscita della manifestazione.

Lega Motociclismo Uisp Veneto

In allegato (qui sotto) i risultati

 

 

Attachments:
Download this file (II° Prova - Serle.zip)II° Prova - Serle.zip[ ]3189 Kb