GARA ALBETTONE. Spettacolare la seconda prova del Trofeo Veneto UISP 2017 nello storico impanto...
Leggi tutto...
TROFEO  ITALIA  MINICROSS Si è concluso il Trofeo Italia Minicross e il Veneto non può che...
Leggi tutto...
       Gara a Arco e stagione 2016   Raccomandiamo a tutti coloro che volessero entrare...
Leggi tutto...

Leggi tutto...
Gara Sant'Anna D'Alfaedo     Quella di Sant'Anna D'Alfaedo si può dire che sia stata una gara...
Leggi tutto...

Amatori
Epoca
MiniCross
Esperti
HobbyCross
Agonisti
Squadra
Amatori
Epoca
MiniCross
Esperti
HobbyCross
Agonisti
Squadra
Home
PDF Stampa Email

Comunicato

 


 

Portiamo a conoscenza i piloti, che le società aderenti al programma OFF ROAD non riescono, per problemi organizzativi, a mantenere l'impegno dato . Non avendo avuto il riscontro preventivato il programma OFF ROAD sarà, al momento, accantonato quindi sono state tolte dal calendario le gare previste. Non ci rimane che darvi appuntamento per l'ultima di campionato Veneto a Montecchio Maggiore, per la gara finale ci saranno oltre alle coppe i consueti premi in materiale. Vi aspettiamo numerosi per salutarci e anticiparvi qualcosina per la futura stagione 2013.

Lega Motociclismo Uisp Veneto

 
PDF Stampa Email

Pista Fara Vicentino

 


 

Il Presidente del Motoclub Fara Vicentino ci conferma che la gara del 23 Settembre viene annullata a causa del protrarsi dei lavori di completamento dell'impianto,stiamo valutando la possibilità di recuperarla in un altro impianto,nei prossimi giorni perfezioneremo il calendario.

Lega Motociclismo Uisp Veneto

 
PDF Stampa Email

Resoconto gara Sovizzo

 


 

Per la gara di Sovizzo l'organizzazione del Motoclub Cornedo ha preparato tutto per dare ai piloti e al pubblico una giornata di gara il più possibile spettacolare e divertente, purtroppo  a rovinare tutto ci mette lo zampino il tempo scaricando un acquazzone che ha costretto il direttore di gara a chiudere le ostilità subito dopo la seconda manche degli Amatori mx2.Dopo la prima pioggia sembrava si potesse riprendere ma la seconda ondata di pioggia vento e grandine ha costretto l'organizzazione allo stop.

Veniamo dunque alle manche disputate, i Minicross 65cc. vedono un preparatissimo Lunardi Enrico aggiudicarsi la vittoria seguito da Ceriani Leonardo e Busca Nicholas nell'ordine, seguono poi nell'ordine i tre nuovi moschettieri freschi freschi alla prima gara che rispondono ai nomi di Pretto Marco, Pretto Matteo(figli d'arte, il padre è un certo Pretto Luca)e Trollo Filippo anche lui figlio d'arte(padre un certo Trollo Massimo),vedere questi tre piccoli girare è stato uno spettacolo.Più combattuta la Mini 85cc. che vede battaglia tra Bottazzin Stefano e Busca Christofher, la spunta su tutti Bottazzin che si aggiudita il gradino più alto del podio seguito da Busca secondo e terzo invece giunge Girolimetto Mattia, a seguire Bortolotto Diego, Polo Marco sicuramente non del tutto soddisfatto del risultato, Crestan Damiano, Guiotto Alessandro( nuovo arrivato), Gatti Davide non completamente a suo agio in questa gara, Vanzetta Francesco e Cavaliere Alessandro.

La categoria Hobbycross mx2 2tempi vede come vincitore Mascarello Ivan che ha saputo sfruttare alla meglio i cavalli della propria moto, secondo il bravo Tirapelle Loris seguito in terza posizione da Boscato Daniele, di seguito sul traguardo sfilano tutti gli altri in ordine Busnardo Mattia, Ballardin Alberto, Benelli Alex, Picco Cristian, Varo Daniel, Laurenti Giampaolo, Crestan Enea, il nonnetto Calzavara Marino, Palatron Denis, Ballin Filippo.La mx2 4 tempi mette in risalto le qualità di Rovizzi Enrico che si porta a casa la vittoria, segue in seconda posizione Scandola Renato e in terza Fin Paolo(solo terzo con la scusante che non ha potuto correre con la sua moto), a sfilare tutti gli altri a partire da Dal Maso Davide, Volpiana Silvano, Fochesato Filippo Verlato Mario, Marchesini Luca, Rizzo Sheila,finalmente rientrata Bettin Vanessa, Bedin Nicolò e Bruttomesso Cesarino in questa gara ha corso in Hobby perchè la sua moto d'epoca lo ha piantato in asso.

Veniamo alla Hobbycross mx1, la classe più numerosa e che ha visto i leader di campionato arrivare un po' attardati al traguardo, traguardo che è stato attraversato per primo da Tamiazzo Paolo che finalmente sarà soddisfatto, secondo ma solo per un calo fisico Polato Alessandro e terzo gradino per Cavaliere Christian,quarto Carta Ugo seguito da Bari Alex e finalmente Saccardo Maurizio, settimo al rientro dal dolore alla spalla Bevilacqua Elvio, Agostini Claudio e nono a causa di una caduta Modena Simone, decimo Danese Moreno e a seguire in ordine Zigliotto Stefano, Filippi Matteo, Mascarello Andrea, Cunico Emanuele, Danese Roberto, Montagna Enrico, Miotto Martino, Dal Maso Fabrizio.

Nella Amatori mx2 2tempi il primo premio và al giovane e bravissimo Reggiani Davide che non lascia spazio agli avversari, si deve accontentare della seconda piazza Greggio Elia seguito al terzo posto da Bedin Romeo, seguono Urbani Giovanni, Ferrin Luigi, purtroppo raccoglie punti solo da una manche Turchetto Giacomo.La mx2 4tempi vede ,a causa anche della pioggia che ha cominciato a cadere, posizioni altanelanti dalla prima alla seconda manche, vede comunque vincitore di giornata Dal Cortivo Nicola che ha dimostrato di trovarsi a suo agio in questo tracciato, secondo giunge Miotto David anche lui in netta crescita, terzo al traguardo assoluto Dal Cero Christian seguito poi da Allegri Daniele, Piazzon Alessandro, Peripoli Nicola rientrato dall'infortunio alla spalla e non ancora rientrato in forma.

Buona la prestazione di Frigo Andrea,per lui primo gradino del podio, secondo gradino invece per Zanin Cesare, terzo gradino per l'ottimo Picco Daniele che si prende una bella soddisfazione, meno soddisfatto Gecchele Ivan quarto ma avendo collaborato tutta al settimana ai preparativi era un po' giù di energie, quinto Girardello Stefano e sesto Morello Gino che avrebbe potuto fare meglio ma ancora troppo incostante, seguono tutti gli altri nell'ordine, Framarin Davide, Prandina Fabio, Faggionato Davide, Simonato Stefano(si lamentava che la moto non andava), Dal Cortivo Giuliano, Muraro Matteo, Seganfreddo Stefano.

Agonisti mx2 unico a punti Tedesco Andrea anche se la gara è stata vinta da Bracesco Federico dopo una entusiasmante sfida con Tedesco, ma con licenza Lombarda e quindi fuori dal punteggio Veneto, nella mx1 vince Zanderigo Celestino seguito da Perin Giampaolo.

Vince la Esperti mx2 Lazzari Eric con alle costole il suo diretto avversario Antonello Sebastiano, terzo troviamo Sbalchiero Stefano e poi Reniero Alessandro. Nella mx1 vince Sleviero Mattia seguito dal gemello Slaviero Simone, terzo gradino del podio per Franchetti Luca, segue Rossi Ilario, Pulliero Eros, Pigato Andrea e Uraghi Mirko.

Arriviamo infine a chi ha fatto la storia del motocross, la categoria Epoca che ci riporta indietro con gli anni, la due ammortizzatori viene vinta non a caso da Signorin Massimo inseguito da Trollo Massimo sul secondo gradino e terzo l'indomabile Filippi Luciano, vediamo poi arrivare Carollo Remigio, Marchesini Roberto, Fanton Elio e purtroppo due ritiri per Cervato Giancarlo.L'Epoca monoammortizzatore vede sul gradino più alto Bogotto Giuliano, secondo Gianoli Giovanni e terzo De Paoli Giorgio, arrivano poi a completare Cerato Mauro, Scalco Livio, il rientrante Paiusco Luigi e Boffo Marino. Medaglia anche per l'mpareggiabile Fanton Elio esempio di passione pura a 73 anni. 

Il super trofeo dedicato alla memoria di Picco Mino, si doveva svolgere con la sfida uno contro uno ma il maltempo non ha permesso lo svolgimento della sfida, si è così deciso di premiare chi ha avuto il recordo della pista che stato fatto da Bracesco Fedrico in 1.21.953 contro l'1.22.210 di Tedesco Andrea.

Il Motoclub Cornedo vuole, tramite questo comunicato, ringraziare tutto lo staff del comitato della sagra di Peschiera dei Muzzi e in particolare l'azienda Picco nella persona di Picco Daniele per la collaborazione avuta nei giorni prima e dopo l'evento, ringraziare anche tutto il personale di servizio e i collaboratori per il lavoro svolto.

Lega Motociclismo Uisp Veneto 

 

   

Attachments:
Download this file (CLASSIFICHE SOVIZZO.zip)CLASSIFICHE SOVIZZO.zip[ ]774 Kb
 
PDF Stampa Email

Gara Montagnana


 

Il direttivo del Motoclub Montagnanese,dopo un colloquio che abbiamo avuto,ci ha comunicato che per problemi organizzativi la gara di campionato Veneto prevista per 16/09/2012 viene annullata e che non sarà recuperata perchè per questa stagione non faranno più alcuna gara,la pista è comunque aperta per allenamenti con i consueti orari.

Lega Motociclismo Uisp Veneto

 
PDF Stampa Email

Gara Sovizzo

 


 

Il Motoclub Cornedo vuole ricordare a tutti i piloti che la pista di Peschiera dei Muzzi a Sovizzo, sarà aperta il sabato 25/08/2012 dalle ore 14,00 alle ore 19,00 per allenamento, possono girare i piloti appartenenti a qualsiasi ente o federazione purchè in regola con la licenza anche  licenza non competitiva.

Dalle ore 17,30 saranno aperte le iscrizioni per la gara di campionato Veneto e Memorial Mino Picco di domenica 26/08/2012, alla domenica è prevista,alla fine delle manche, la sfida a eliminazione diretta sul giro fino al raggiungimento dell'uno contro uno,il vincitore assoluto sarà premiato con un super trofeo, ricordiamo anche che per quei piloti che si presenteranno alla santa messa con la moto, verrà consegnato un buono pasto da consumarsi nel ricco stand gastronomico. Vi aspettiamo numerosi.

Lega Motociclismo Uisp Veneto 

 
PDF Stampa Email

Recupero gara Montecchio

 


 

La gara rinviata di Montecchio Maggiore , viene recuperata il giorno 08 Settembre 2012 con la stessa procedura, iscrizioni aperte ore 15,00 e chiusura ore 17,00(non un minuto dopo), si consiglia a quanti vogliono fare la gara sociale di confermare direttamente al Motoclub Ai Girasoli.

Importante, con l'annullamento della gara di Pincara sono stati inseriti a Montecchio anche gli Agonisti mx1 e mx2.

Lega Motociclismo Uisp Veneto

 


Login/Logout



Banner
Banner
Banner
Banner

 

Logo 2017 300x 200